Le paratie antiallagamento #acquablock sono formate da una paratia e dalle relative due guide.

La paratia antiallagamento è in acciaio inox ad elevata resistenza alla corrosione degli agenti atmosferici esterni, presenta due rulli eccentrici del diametro di 3 cm, posizionati ai lati che le permettono i aderire perfettamente ai binari montati sugli stipiti.

Sulla parte posteriore della paratia antiallagamento (quella che andrà posizionata all’interno degli infissi) ci sono l’asta portarullo e la leva di azionamento (o maniglia).

Le due guide o binari , che vanno ancorate al muro, sono anch’esse in acciaio inox e dispongono guarnizioni in gommaspugna impermeabilizzanti le quali pressate dalla paratia e dai rulli eccentrici impediscono l'entrata dell'acqua. I binari presentano alle estremità superiori una guida fissa, dove andranno inseriti i rulli al momento del montaggio.

Molto leggera e maneggevole permette un montaggio molto rapido da parte di qualsiasi persona.

1) Inserire la paratia nelle guide fisse.

2) Portare la paratia in posizione ancorando i rulli alla guida fissa.

3) Abbassare la leva azionatrice.

Scarica la guida di montaggio >

Manutenzione della Paratia Antiallagamento

1) Dopo ciascun evento lavare con acqua dolce le guarnizioni, verificare che non sia stata compromessa la loro morbidezza ed elasticità, che siano perfettamente incollate alla paratia e che se sollecitate a pressione, una volta rilasciate, riacquistino il loro volume.

2) All’inizio e alla fine di ogni periodo di allagamento: ingrassare leve, rulli eccentrici e boccole, verificare il perfetto incollaggio delle guarnizioni alla paratia d’acciaio, ingrassare tutte le guarnizioni.

3) Quando la paratia non viene utilizzata: riporla lontano da fonti di calore (potrebbero seccarsi le guarnizioni), proteggere le guarnizioni avvolgendole con della pellicola trasparente tipo Domopack.

N.B. Ogni qual volta venga utilizzata la paratia stagna, è indispensabile prima dell’uso ingrassare bene la parte inferiore delle guide fisse e delle guarnizioni verticali.